Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo nei luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi

Il progetto relativo alla DGR 527 del 28/04/2020 Percorsi, tipologia “Skilling: Reskilling”: riqualificazione professionale per disoccupati over 30

Codice progetto: 2291-0002-527-2020 finanziato con DDR 732 del 08/10/2020

Descrizione

Il progetto in questione intende fornire gli strumenti teorici e pratici previsti per la figura di “Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo nei luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi”. L’addetto alla sicurezza garantisce la sicurezza di persone e proprietà in contesti pubblici e privati: svolge azioni di prevenzione di reati e illeciti (soprattutto furti, borseggi, atti di vandalismo, introduzione di articoli proibiti); interviene per mediare e risolvere le situazioni critiche che possono arrecare danni alle persone e alle cose. Tra le mansioni vi è il controllo degli accessi: in aeroporti, stazioni, centri commerciali, aziende, uffici e centri direzionali, banche, musei, monumenti, stadi e in occasione di eventi, concerti e manifestazioni.

Il percorso prevede l’attuazione delle seguenti misure:

1 – Orientamento individuale di 2 ore, definizione della Proposta di Politica Attiva

2 – Formazione di 98 ore totali suddivise in:

  • Area Tecnica
  • Area Psicologica-Sociale
  • Area Giuridica
  • Area Covid-19

3 – Orientamento specialistico individuale di 4 ore, analisi dei bisogni e elaborazione progetto di crescita professionale

L’attestato dei risultati di apprendimento è rilasciato ai destinatari che hanno frequentato almeno il 90% del corso e superato la prova finale.

Il superamento della prova di verifica finale consente il rilascio di un attestato di frequenza con profitto, valido ai fini dell’iscrizione all’elenco di cui all’art. 1 comma 1 del D.M 06/10/2009.

Destinatari

I destinatari del progetto sono 36 disoccupati/inoccupati ai sensi del D.Lgs 181/2000 e smi, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito di età superiore ai 30 anni, residenti o domiciliati in Veneto. Il percorso si rivolge in via preferenziale a soggetti di età superiore ai 54 anni.

Il progetto è suddiviso in 3 edizioni.

Indennità di partecipazione

Per i destinatari dell’iniziativa che non percepiscono alcun sostegno al reddito è prevista l’erogazione di un’indennità di partecipazione di 6€/ora per le ore riferite alle attività di Formazione e di Orientamento specialistico. L’indennità di partecipazione sarà riconosciuta solo per le ore effettivamente svolte: nelle attività di Orientamento Specialistico, a condizione che il destinatario frequenti almeno il 30% del percorso; per quanto riguarda le attività formative, l’indennità di partecipazione sarà riconosciuta solo se il destinatario avrà raggiunto la frequenza di almeno il 70% del monte ore di ciascuna attività singolarmente considerata.

Requisiti di ammissione

  • Essere disoccupati sensi della Legge n. 26/2019 art. 4 comma 15-quater e del D. Lgs. 150/2015
  • Non essere destinatari di altri finanziamenti pubblici che sostengono le medesime tipologie di attività
  • In possesso di Licenza Media; se il titolo è stato conseguito all’estero, il titolo deve essere tradotto e riconosciuto in Italia. In alternativa è possibile presentare un certificato di conoscenza della lingua italiana livello A2 rilasciato dagli enti riconosciuti a livello nazionale.

Domanda di ammissione intervento

 Per partecipare alle selezioni è necessario inviare all’indirizzo mail commerciale@dimensioneimpresa.vi.it la seguente documentazione oppure presentarsi presso la nostra sede a Thiene, Piazza G. Rossi 20:

  • Domanda di partecipazione
  • Curriculum vitae in formato Europass sottoscritto dall’interessato completo di tutti i dati
  • Copia fronte retro della carta di identità e del codice fiscale
  • Copia Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) rilasciata dal Centro per l’Impiego
  • Copia Patto di Servizio

 Chiusura Selezioni partecipanti: 11/11/2020

L’intervento Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo nei luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi è realizzato con risorse a valere sul Programma Operativo Regionale cofinanziato con il Fondo Sociale Europeo 2014–2020 di Regione del Veneto, tot.finanziato: 75.159€

Download Locandina